Si tuffa in mare e colpisce un amico che rimane paralizzato alle gambe

L'episodio è accaduto ieri pomeriggio a Lignano Sabbiadoro: il turista tedesco è stato elitrasportato in ospedale a Udine per gli accertamenti del caso

Ancora un incidente in mare a Lignano Sabbiadoro: intorno alle 17 di ieri un turista ha colpito un amico mentre si trovava in acqua, tuffandosi e colpendogli la schiena. L'infortunato, un uomo di 44 anni, proveniente dalla Germania, dopo il colpo subito ha perso l'uso delle gambe. Sul posto, oltre ai bagnini e al personale della Capitaneria di Porto di Lignano, è arrivato anche l'elicottero sanitario ed è stata inviata un'ambulanza del 118. Il malcapitato è stato ricoverato per accertamenti all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento