rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Pasian di Prato

Caso di tubercolosi in una scuola professionale, via alla profilassi

I test verificheranno lo stato di salute dei compagni di classe e degli insegnanti. L’azienda sanitaria: "Probabilità di contagio molto basse. Nessun allarme"

Caso di Tbc all’Enaip di Pasian di Prato dove uno studente extracomunitario è stato ricoverato all’ospedale di Udine per le cure del caso, mentre all’interno dell’istituto è scattata la profilassi prevista per questi casi. 

Il protocollo

L’Azienda sanitaria ha già attivato il protocollo per la vigilanza sanitaria che prevede lo svolgimento di alcune prove tubercoliniche, iniziando, come da prassi, a verificare lo stato di salute delle persone che hanno passato maggior tempo a contatto con il ragazzo. Parliamo dei familiari, dei compagni di classe e degli insegnanti. L’opzione di contagio, fanno sapere dall’azienda sanitaria, è comunque considerata molto bassa. La tubercolosi, infatti, si trasmette per via aerea. Nel frattempo, lo studente che frequenta la prima formazione che va dai 14 ai 19 anni, continuerà a ricevere le cure necessarie al nosocomio udinese. 

Nell'istituto

La scuola ha ricevuto questa mattina la comunicazione del caso di tubercolosi all'interno della struttura di Pasian di Prato e ha dato la sua massima collaborazione per lo svolgimento di tutti i test necessari. Sono stati inoltre consegnati ai ragazzi delle note infomative da consegnare ai propri genitori una volta giunti a casa.(Apri il pdf per leggere la comunicazione ai controlli sanitari).

La Comunicazione per i controlli sanitari

Lettera alle famiglie

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso di tubercolosi in una scuola professionale, via alla profilassi

UdineToday è in caricamento