Vendeva spazi pubblicitari inesistenti: denunciato carnico 39enne

L'uomo ha truffato diversi esercenti della zona di Villa Santina, vendendo spazi pubblicitari che, secondo lui, sarebbero stati pubblicati su mappe geografiche della Carnia

Vendeva spazi pubblicitari inesistenti, truffando in tal modo numerosi esercenti del territorio. Per questo un uomo di Socchieve (Udine), A.S., di 39 anni, e' stato denunciato dai Carabinieri a conclusione delle indagini scaturite dalla segnalazione delle vittime del raggiro.

L'uomo, spacciandosi per referente della Comunita' montana della Carnia, aveva convinto molti commercianti a versargli somme danaro variabili da 60 a 100 euro per spazi pubblicitari su cartine geografiche della Carnia mai stampate.

(ANSA)

Potrebbe interessarti

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • Cucina messicana: dove andare a Udine

I più letti della settimana

  • Madre e figlia ubriache in auto non riescono a uscire, le aiutano i carabinieri

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4, morto l'autista di un'autocisterna

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

Torna su
UdineToday è in caricamento