Spende 3mila e 200 euro per un climatizzatore mai avuto

Denunciato alla compagnia dei Carabinieri di Tolmezzo un 36enne residente in provincia di Venezia per truffa telematica

Denunciato un 36enne camerunese residente in provincia di Venezia per l'ipotesi di reato di truffa ai danni di un 50enne di Buja. L'uomo è riuscito a intascare 3mila e 200 euro dal truffato per la vendita, mai avvenuta, di un climatizzatore.

Il caso

La truffa è iniziata a settembre dello scorso anno e prevedeva la vendita di un climatizzatore attraverso una piattaforma online. Il truffato, interessato all'apparecchio, in sede di trattativa per il pagamento dello stesso, ha accreditato due tranche di denaro sulla Poste Pay del truffatore, per un totale di 3mila e 200 euro. Dal presunto venditore non ha però mai ricevuto nulla.

Le tutele

A seguito dell'evento, la Compagnia carabinieri di Tolmezzo, comandata dal luogotenente Domenico Colonna, ha posto i riflettori su queste tipologie di reato telematiche, che di solito si consumano in serie, e non prevedono casi isolati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento