Paga 2.300 euro per una bici, ma i venditori scappano

Truffato un uomo residente nel padovano. Denunciate tre persone - tra i 21 e i 30 anni - dai carabinieri della stazione di Feletto

Hanno incassato la somma di 2.300 euro in cambio di una bici da corsa, ma quelli a fuggire a tutta velocità sono stati loro e non la persona che avrebbe dovuto ricevere il velocipede. Si tratta di tre giovani - di età compresa tra i 21 e i 30 anni - scoperti dai carabinieri della stazione di Feletto Umberto, che dovranno rispondere dell'ipotesi di reato di truffa. A essere truffato un uomo residente nella provincia di Padova, che ora attende di vedersi restituire il maltolto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Negazionista" al liceo: studente sospeso al primo giorno di scuola perché non rispetta le norme anti-covid

  • Uccide la moglie dopo un diverbio, coltellata fatale

  • Elezioni comunali: Cividale, Ovaro e Varmo hanno i loro sindaci

  • Coronovirus: il contagio non molla e Udine è la città con più nuovi casi in regione

  • Si aggravano le condizioni di Gianpiero: "la malattia ha continuato il suo lavoro"

  • Studentessa universitaria trovata morta in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento