Truffa dello specchietto, imbrogliato agente immobiliare a Ugovizza

L'uomo è stato colto di sorpresa da una coppia di giovani, che simulando un incidente d'auto sono riusciti a estorcergli una somma di denaro a titolo di risarcimento per il danno subito

Il fatto si è verificato la mattina del 16 luglio. Due uomini sulla trentina hanno inscenato un finto urto tra la loro auto, con targa straniera, e quella di un agente immobiliare di Gemona del Friuli. 

La cosa, secondo i due, avrebbe portato alla rottura dello specchietto laterale della loro auto (che in realtà era già difettoso). A causa dei raggiri e delle pressioni esercitate la vittima dell'inganno è caduta nella trappola, e ha versato 50 euro in contanti a titolo di risarcimento del danno.

Sull'evento, che ricorda un episodio avvenuto alcune settimane fa, indagano i Carabinieri di Tarvisio.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

Torna su
UdineToday è in caricamento