Truffa per i clienti di luce e gas: «Lei ha vinto 28.500 euro»

Diverse le segnalazioni arrivate negli ultimi giorni al centralino di Bluenergy, che mette in guardia contro situazioni di questo genere

La vittoria di un premio di 28mila e 500 euro, grazie al sorteggio in un concorso indetto da Bluenergy. È quanto si sono sentiti annunciare negli ultimi giorni diversi clienti dell’azienda, tutti residenti in Friuli Venezia Giulia. Il risultato è stato comunicato via telefono o direttamente di persona da parte di presunti addetti della società. 

La smentita

Bluenergy comunica a tutti i clienti e, in generale, a tutte le persone che possano esservi interessate, di «non aver indetto alcun concorso che preveda la vincita di un premio in denaro» e di «non effettuare chiamate o visite a domicilio per ragioni di questo genere». Secondo quanto fatto sapere dall’azienda «potrebbe trattarsi di raggiro finalizzato a ottenere denaro o altro dalle persone così contattate».

I consigli

Bluenergy, in una situazione del genere, suggerisce di non far accedere nessuno nella propria abitazione e di contattare immediatamente le forze dell’ordine. L’azienda chiede anche di comunicare l’episodio al suo servizio clienti  via telefono, al numero 800-087587 da fisso e allo 0432-653000 da mobile, oppure recandosi in un punto vendita di riferimento.

I doveri 

Bluenergy ricorda che qualora indica un concorso o una manifestazione a premi è obbligata a pubblicarne il regolamento. La verifica può essere fatta via  web al sito  www.bluenergygroup.it .  Infine, la multiutility precisa che qualora il cliente venga contattato da incaricati alla vendita dei propri prodotti in luoghi diversi dai suoi commerciali o con tecniche di comunicazione a distanza come il telefono il personale commerciale ha degli obblighi. Deve infattiqualifiarsi adeguatamente comunicando i propri dati identificativi e informare il cliente che il  contatto è finalizzato alla presentazione di un’offerta contrattuale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • Entra in bar e punta il fucile contro un cliente per un commento di troppo

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Canta il coro gospel, più di 10 intossicati finiscono in ospedale

Torna su
UdineToday è in caricamento