Paga materiale informatico che non arriva

Truffata un'azienda friulana che ha subito un danno per oltre 60 mila euro

Ordina alcuni strumenti informatici senza mai riceverli e, oltre a perdere 38 mila euro di anticipo, viene ulteriormente penalizzato con l'emissione di fatture false subendo un danno complessivo di oltre 60 mila euro.

La denuncia 

I carabinieri della stazione di Osoppo hanno denunciato per le ipotesi di truffa, falsità materiale commessa dal privato e uso di atto falso un 61enne della provincia livornese, titolare di una ditta di quella zona.

La truffa

L’uomo, dopo essersi fatto accreditare a varie riprese la somma complessiva di euro 38.000 per la fornitura di apparati informatici, non ha mai inviato il materiale al responsabile di una società friulana che aveva già anticipato il versamento.

Il danno

Inoltre la ditta toscana aveva inviato ad un istituto di credito del posto false fatture intestate alla ditta friulana, ottenendo 24.000 euro aggiuntivi a titolo di anticipo, causando un ulteriore danno patrimoniale alla società dell'Alto Friuli. Un imbroglio di oltre 60 mila euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento