Paga materiale informatico che non arriva

Truffata un'azienda friulana che ha subito un danno per oltre 60 mila euro

Ordina alcuni strumenti informatici senza mai riceverli e, oltre a perdere 38 mila euro di anticipo, viene ulteriormente penalizzato con l'emissione di fatture false subendo un danno complessivo di oltre 60 mila euro.

La denuncia 

I carabinieri della stazione di Osoppo hanno denunciato per le ipotesi di truffa, falsità materiale commessa dal privato e uso di atto falso un 61enne della provincia livornese, titolare di una ditta di quella zona.

La truffa

L’uomo, dopo essersi fatto accreditare a varie riprese la somma complessiva di euro 38.000 per la fornitura di apparati informatici, non ha mai inviato il materiale al responsabile di una società friulana che aveva già anticipato il versamento.

Il danno

Inoltre la ditta toscana aveva inviato ad un istituto di credito del posto false fatture intestate alla ditta friulana, ottenendo 24.000 euro aggiuntivi a titolo di anticipo, causando un ulteriore danno patrimoniale alla società dell'Alto Friuli. Un imbroglio di oltre 60 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

  • A Udine Rc auto più basse del 7%: il record va a una donna che guida una Yaris

Torna su
UdineToday è in caricamento