Cronaca Centro

"Suo figlio ha avuto un incidente, servono dei soldi sennò lo arrestano". Così truffano un'anziana

Malviventi in azione in centro città. Vittima della vicenda una donna, convinta dalla banda di dover risarcire per un presunto danno causato dal parente

"Suo figlio ha causato un incidente stradale, ci porti tutto quello che ha altrimenti lo arrestano". E' stato questo, più o meno, il tono del messaggio ricevuto ieri da un'anziana del centro città, vittima di una truffa. La signora era stata chiamata sul numero di rete fissa da parte di un uomo, che la informava che il figlio aveva causato un gravissimo incidente e che al momento si trovava in una caserma dei carabinieri e rischiava di essere arrestato: la mamma avrebbe potuto aiutarlo, evitandogli l’arresto, solo consegnando tutto il denaro contante e i gioielli in suo possesso a una donna, che si sarebbe presentata di lì a poco alla sua porta, e che avrebbe poi provveduto a soccorrere il figlio. 

La donna ha tentato invano di contattare il figlio, convincendosi così che quanto raccontatole fosse vero. Raccolti tutti i valori  che aveva in casa – circa 5000 euro e alcuni gioielli, tra cui tre orologi di valore e diverse collane –  ha poi effettuato la consegna alla donna, complice dell’uomo al telefono, presentatasi come un'impiegata di uno studio notarile. Poi la donna si è rapidamente allontanata. Solo un’ora dopo, all’arrivo del figlio, la signora ha capito di esser stata raggirata e ha chiamato la polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Suo figlio ha avuto un incidente, servono dei soldi sennò lo arrestano". Così truffano un'anziana

UdineToday è in caricamento