menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finta ricerca su innovativi dispositivi sanitari: scoperta truffa sui fondi regionali del Fvg

Denunciati due manager. Sequestrati dalla Guardia di Finanza di Udine 59 mila euro 

Scoperta dagli investigatori del Nucleo di Polizia Tributaria di Trieste una truffa aggravata finalizzata al conseguimento di erogazioni pubbliche. L'investigazione ha portato al sequestro di 59.000 euro e alla denuncia di due manager. 

La finta ricerca  

Nel 2013 un’azienda giuliana produttrice di materiale medico e chirurgico aveva ottenuto un contributo dalla Regione Friuli Venezia Giulia per l’avvio di un progetto di ricerca e sviluppo sperimentale volto alla realizzazione di dispositivi sanitari con uso di materiali innovativi. Passando al setaccio il rendiconto dei costi sostenuti per il personale impegnato in tale complessa attività di ricerca, è venuta alla luce la frode: tutti i lavoratori risultati coinvolti - sulla carta - nella realizzazione del progetto in questione, in realtà non avevano mai preso parte allo sviluppo del progetto finanziato dalla regione Fvg. Anzi, gli stessi hanno dichiarato di ignorare completamente l’esistenza dello stesso e che non sarebbero nemmeno stati in grado di svolgere le mansioni dichiarate sulla documentazione. Inoltre, tutto il personale interrogato ha ammesso di aver sempre e solo svolto le mansioni "vere" a loro affidate dall'azienda al momento dell'assunzione e di essere del tutto estraneo e non a conoscenza del finanziamento regionale ricevuto.

Nei confronti del titolare ed amministratore delegato è scattata la denuncia per truffa ai sensi dell’articolo 640-bis del codice penale. Il Giudice per le indagini preliminari, accogliendo la richiesta avanzata dalla Procura della Repubblica di Trieste, ha disposto il sequestro del contributo illecitamente percepito, pari a 59.000 euro, cui è stata data concreta esecuzione da parte delle Fiamme Gialle. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento