Producevano falsi documenti di guida, scoperti dai Carabinieri di Latisana

Otto persone deferite per truffa: dopo la falsa documentazione avevano indotto una società assicurativa a stipulare polizze con quietanza ridotta rispetto al reale luogo di residenza

I Carabinieri di Latisana hanno scoperto una truffa organizzata da otto cittadini campani, tutti deferiti per truffa, ricettazione e falsità materiale commessa da privato. 

I responsabili della truffa producevano documentazioni di residenza, circolazione e guida fasulle o alterate e avevano indotto un'agenzia assicurativa di Milano a stipulare, tra gennaio e febbraio 2014, polizze assicurative R.C. Auto con quietanza ridotta sino a cinque volte rispetto a quella calcolata sulla base della vera residenza dei soggetti di riferimento. 

Dopo un'attività investigativa articolata, i militari hanno scoperto l'organizzazione e hanno deferito gli otto all'autorità giudiziaria in stato di libertà.

Potrebbe interessarti

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Parco avventura di Lignano Sabbiadoro: le attività per tutti

I più letti della settimana

  • Lignano, spruzzano spray al peperoncino al concerto

  • Scomparso da giorni un 38enne di Paularo, l'appello disperato della moglie

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Incidente mortale in autostrada, perde la vita una donna

  • Paularo, dopo una settimana l'uomo scomparso è tornato a casa

  • Allerta meteo, possibili temporali già da stasera: le previsioni

Torna su
UdineToday è in caricamento