Timbrava il cartellino e poi andava a far spese o in palestra: denunciata

A finire nei guai è una 40 enne residente in Carnia, dipendente di una casa di cura attiva nella zona di Tolmezzo. I suoi spostamenti sono stati pedinati e registrati dai carabinieri

Si allontanava senza permesso e ripetutamente dal luogo di lavoro, per andare in palestra o a fare shopping. Per questa ragione i carabinieri della Stazione di Tolmezzo, al termine di una articolata attività investigativa, hanno denunciato per truffa aggravata continuata una dipendente di una casa di riposo della Carnia.

Come accertato dai pedinamenti e i monitoraggi compiuti per oltre due mesi da militari dell'Arma, di solito la donna - di 40 anni - "strisciava" il badge, risultando così in servizio, ma poi si allontanava dal luogo di lavoro.

Potrebbe interessarti

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Lanterne in giardino: alcune idee per la casa

I più letti della settimana

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Incidente mortale in autostrada, perde la vita una donna

  • Paularo, dopo una settimana l'uomo scomparso è tornato a casa

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento