Paga 2000 euro per il buffet di Capodanno, ma il catering non è mai arrivato

La sfortunata organizzatrice si è ritrovata senza vivande la notte del veglione con cento invitati che sono stati costretti a tornarsene a casa. Danno per migliaia di euro

Immagine d'archivio

Paga 2000 euro un catering per il veglione di Capodanno, ma la ditta non si presenta.

E' successo a una donna di Camino al Tagliamento.

Il veglione

La signora, che aveva organizzato un grande evento in una villa del Medio Friuli, ci è rimasta di sasso quando, la sera del veglione, dopo aver staccato oltre 100 biglietti per la partecipazione al party, si ritrova senza nemmeno un bicchiere di vino per il brindisi.Sconfortata e senza alternative, si vede costretta ad annullare la festa, tra il disappunto generale dei cento invitati che si sono ritrovati quindi letteralmente "su una strada" a metà della serata di Capodanno.

I danni

Mentre i partecipanti saranno risarciti del costo del biglietto, la sfortunata organizzatrice dovrà comunque pagare l'affitto della villa e gli altri fornitori per la serata. Oltre alla perdita economica sl risarcimento dei biglietti.

Dopo aver sporto denuncia si è attivata la macchina delle forze dell'ordine per rintracciare i furbacchioni del catering. Sul caso indagano i Militari dell'Arma di Codroipo.

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Scossa di terremoto in Carnia, la terra trema ancora una volta

  • Violenza sessuale su una bambina di 9 anni in un locale del Cividalese

  • Rubano 3mila euro di birra e cibo alla sagra e si bevono quasi tutto, denunciati

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

Torna su
UdineToday è in caricamento