Cronaca

Vende materiale on line e perde 2500 euro, sono stati in tre a truffarlo

La vittima della vicenda è un 58enne residente nella zona di Aiello del Friuli

Mette in vendita un articolo su un portale online e invece di ricevere del denaro per il bene è lui a pagare 2500 euro ai truffatori che lo hanno gabbato. Pare incredibile accadano cose del genere, ma la frequenza con cui si verificano conferma la normalità di questi episodi. A finire nella rete di tre imbroglioni – due napoletani di 24 e 23 anni e un romano di 46 – è stato un 58enne della zona di Aiello del Friuli. Contattato dal terzetto è stato convinto, mediante una serie di artifici, che solamente effettuando una serie di operazioni a uno sportello bancomat avrebbe potuto intascare la somma pattuita. È così stato guidato telefonicamente in una serie di passaggi, perdendo di fatto i 2500 euro. L'uomo ha così fatto denuncia ai carabinieri della stazione di Aiello, che sono riusciti a individuare e deferire i presunti colpevoli nonostante – a detta dei militari dell'Arma – una serie di accorgimenti volti a coprire la loro attività

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende materiale on line e perde 2500 euro, sono stati in tre a truffarlo

UdineToday è in caricamento