Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Inscena la malattia della figlia, truffa da 50 mila euro

L'uomo, residente a San Daniele e già noto alle forze dell'ordine, ha fatto passare per malata la minore davanti a due coniugi, che impietosi gli hanno consegnato il contante. Serviva per finanziare presunte operazioni all'estero

Inscena la malattia della figlia e si fa consegnare 50 mila euro in contanti da due malcapitati, impietositi per la vicenda. La truffa l'ha ideata un uomo di 44 anni, residente a San Daniele del Friuli e già noto alle forze dell'ordine. La scorsa primavera l'uomo ha raccontato ai due coniugi triestini "il suo caso" e si è fatto consegnare una somma in contanti di quasi 50 mila euro, mai restituiti, per presunte operazioni finanziarie all'estero. Nel corso dell'attività la polizia giudiziaria ha acquisito prove documentali e ha sequestrato all'uomo mobili, quadri e libri di proprietà dei coniugi per un importo superiore ai 10 mila euro.

(ANSA).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inscena la malattia della figlia, truffa da 50 mila euro

UdineToday è in caricamento