menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inscena la malattia della figlia, truffa da 50 mila euro

L'uomo, residente a San Daniele e già noto alle forze dell'ordine, ha fatto passare per malata la minore davanti a due coniugi, che impietosi gli hanno consegnato il contante. Serviva per finanziare presunte operazioni all'estero

Inscena la malattia della figlia e si fa consegnare 50 mila euro in contanti da due malcapitati, impietositi per la vicenda. La truffa l'ha ideata un uomo di 44 anni, residente a San Daniele del Friuli e già noto alle forze dell'ordine. La scorsa primavera l'uomo ha raccontato ai due coniugi triestini "il suo caso" e si è fatto consegnare una somma in contanti di quasi 50 mila euro, mai restituiti, per presunte operazioni finanziarie all'estero. Nel corso dell'attività la polizia giudiziaria ha acquisito prove documentali e ha sequestrato all'uomo mobili, quadri e libri di proprietà dei coniugi per un importo superiore ai 10 mila euro.

(ANSA).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento