menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Rinvenuto corpo nelle acque di Marano Lagunare, si tratta di un 60enne

A dare l'allarme un gruppo di pescatori stamani intorno alle 7. Secondo quanto si apprende si tratterebbe di un 60enne del posto

Allarma scattato stamani al largo delle acque di Marano Lagunare per l'avvistamento di un corpo che galleggiava nelle acque del canale che conduce al porto. 

A fare la scoperta stamani prima delle 7 un gruppo di pescatori che hanno immediatamente allertato le forze dell'ordine

Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi per l'uomo non c'era più nulla da fare.

La vittima

Secondo quanto si apprende tratterebbe di un 60enne. P.L, residente nello stesso Comune. L'uomo, pescatore di professione, viveva da solo.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Cervignano per il recupero del corpo e i Carabinieri della stazione di San Giorgio di Nogaro per le indagini del caso.

Nel particolare, una volta avvenuto il recupero del corpo un gommone dei Vigili del Fuoco, gli uomini dell’Ufficio Locale marittimo di Marano Lagunare e dell’Ufficio Circondariale marittimo di Porto Nogaro hanno interdetto l’area di sbarco della salma presso la spiaggetta antistante il cimitero di Marano Lagunare.
Sul posto anche il Sindaco di Marano Lagunare. Individuata la persona deceduta, si prendevano contatti con i famigliari al fine di permettere il riconoscimento della salma.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento