Rifiuta il controllo della polizia e ferisce un agente: arrestato

Un 42enne udinese è stato fermato assieme ad altre tre persone nella zona del centor commerciale Città Fiera. Dopo una perquisizione in Questura gli sono stati trovati addosso 70 grammi di marijuana

Sorpreso con 70 grammi di marijuana, si è scagliato contro la polizia, ferendo in maniera lieve un agente (prognosi di 4 giorni). E' stato così arrestato il 42enne udinese S. P., con l' accusa di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, detenzione di droga a fini di spaccio e lesioni personali.

Secondo la Questura l'uomo avrebbe anche minacciato di morte i componenti dell’equipaggio della Volante che lo ha fermato alle 17.50 di lunedì nei pressi del Città Fiera, quando stava viaggiando assieme ad altre tre persone su una Opel Corsa.

L'HASHISH: "CURA LA CRISI E LA DISOCCUPAZIONE"

Di fronte all’atteggiamento degli occupanti il mezzo e al forte odore di stupefacente che arrivava dall’abitacolo, gli agenti hanno insistito per una verifica più approfondita. A quel punto il soggetto in questione ha cominciato ad opporsi all’attività di controllo. Una pattuglia di carabinieri del Norm, che passava di lì, si è così fermata per dare man forte ai colleghi della Questura. Alla fine, i componenti del gruppo sono stati condotti negli uffici della polizia, in viale Venezia.

Dalle perquisizioni è emersa così la marijuana, nascosta sotto l'intimo dall'uomo. Altri due udinesi, di 42 e 46 anni, sono stati trovati in possesso di poco più di un grammo di stupefacente e la loro posizione è ora al vaglio dell’Autorità giudiziaria. Nessuna contestazione, invece, per il quarto passeggero, una donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento