Ritrovato un cadavere in autostrada all'altezza di Pagnacco

Il corpo è stato rinvenuto nella tarda serata di domenica. È stato notato da un passante

Ritrovato il cadavere di un uomo lungo l’autostrada A23, all’altezza di Pagnacco, in direzione nord. Il corpo senza vita, disteso sulla corsia di emergenza, è stato notato da un passante nella serata tra domenica e lunedì.

Dopo la segnalazione sul posto sono intervenuti gli uomini della Polstrada di Amaro, competente per quel tratto, e hanno ritrovato il corpo. Le procedure di identificazione del soggetto sono in atto. Secondo le prime notizie, comunque, dovrebbe trattarsi di uno straniero senza alcun documento identificativo. Le indagini per stabilire il perché si trovasse lì e le cause del decesso sono in corso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

  • Delitto Orlando, Mazzega si è suicidato

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

  • Lorenzo, una vita spezzata a soli 22 anni

Torna su
UdineToday è in caricamento