menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Escursionista nei guai serve l'intervento del soccorso alpino

L'uomo si è infortunato durante la discesa scivolando e ruzzolando lungo il sentiero riportando traumi e contusioni

??Il Soccorso Alpino del Cnsas di Moggio Udinese è stato allertato nel pomeriggio di ieri attraverso il Nue 112 con la segnalazione di un escursionista infortunatosi lungo il sentiero 418a che conduce a Cimadors alto, sopra Monticello, in comune di Moggio. L'uomo S. S. residente a Trieste, del 1942, faceva parte di un gruppo di dodici escursionisti coetanei e si è infortunato durante la discesa, ad una quota di circa 900 metri scivolando e ruzzolando lungo il sentiero, procurandosi diverse escoriazioni e contusioni. Sul posto è stato inviato l'elicottero della centrale operativa di Udine, che ha calato il tecnico di elisoccorso con il verricello e lo ha recuperato a bordo, per poi consegnarlo a Moggio all'ambulanza. Le squadre di terra del Cnsas  hanno nel frattempo deciso di raggiungere a piedi il gruppo degli escursionisti per scortarli fino alla fine del percorso. In tutto han preso parte all'intervento cinque tecnici del Cnsas  e due tecnici della Guardia di Finanza di Tolmezzo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento