menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Treno a vapore

Treno a vapore

I treni storici del FVG torneranno a "sbuffare" dal 31 marzo

La seconda edizione della manifestazione treni storici del FVG ritorna dal 31 marzo. Si parte dalle città patrimonio dell'Unesco

Il successe delle infrastrutture "sbuffa" vapore. Partirà il 31 marzo la seconda edizione della fortunata manifestazione Treni storici del Friuli Venezia Giulia. 

Con una delibera di giunta votata venerdì all’unanimità, l’assessore competente, Graziano Pizzimenti, ha destinato oltre 418 mila euro alla manifestazione che debutta il 31 marzo e arriva fino all’8 dicembre con 26 corse (sei in più rispetto al 2018), di cui undici su treni a vapore.

Un successo già annunciato dalla prima edizione che era stata in grado di riempire le stazioni friulane di curiosi.

Il programma

Il programma si aprirà domenica 31 marzo con il treno delle Città Unesco, che unisce i tre siti patrimonio dell’umanità: Cividale, Palmanova e Aquileia. Un convoglio partirà da Trieste e toccherà Palmanova, Udine e Cividale, in collaborazione con Fuc. I successivi appuntamenti sono: 12 maggio Treno dei giardini, a vapore da Udine a Sacile; 18 maggio treno a vapore #PordenoneViaggia, da Trieste a Pordenone; 19 maggio Treno delle orchidee, da Pordenone a Osoppo; 26 maggio treno a vapore èStoria da Trieste a Gorizia; 2 giugno Treno del Vino, da Trieste a Cormons; 9 giugno Treno Natura, da Treviso a Forgaria nel Friuli, via Sacile; 23 giugno Treno Aria di Festa, a vapore da Treviso a San Daniele; 30 giugno treno lungo le ciclovie del Friuli, con dotazione di due bagagliai portabicilette, da Pordenone a Gemona; 7 luglio treno a vapore La Valcellina tra borghi e natura, da Treviso a Montereale Valcellina; 14 luglio, treno tra Laguna e mare, da Portogruaro a Trieste; 21 luglio treno delle Lame, da Treviso a Maniago; 4 agosto Tempus Express, da Sacile a Gemona; 25 agosto Treno del Confine e paesaggi tra la Repubblica di Venezia e la Grande guerra, da Trieste a Palmanova, Gradisca e Redipuglia; 1 settembre treno dei borghi più belli d’Italia, a vapore da Gemona a Budoia; 14 settembre Treno di Friuli Doc a vapore da Trieste a Udine; 15 settembre Treno di Pasolini da Udine a Casarsa e San Vito al Tagliamento; 22 settembre, treno della Poesia, da Pordenone a Meduno; 29 settembre treno tra mosaici, castelli e natura da Udine a Spilimbergo; 6 ottobre, treno Sapori d’autunno, da Udine a Fanna-Cavasso e Pinzano al Tagliamento; 13 ottobre Barcolana Express, treno a vapore da Udine a Trieste per la manifestazione velica; 13 ottobre treno delle mele antiche da Treviso ad Andreis; 27 ottobre, treno della zucca, a vapore da Trieste a Venzone; 3 novembre treno della Grande Guerra, a vapore da Udine a Cornino e Pinzano al Tagliamento; 10 novembre treno festa del Formaggio da Sacile a Gemona del Friuli; 8 dicembre treno dei presepi, a vapore da Gemona a Sacile.8

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Offerte di lavoro

    Due concorsi in Comune, occasione per tanti

  • Eventi

    Apre "l'osteria chic", inizia la vita de "Ai do mori" in via Sarpi

  • Cronaca

    Nuovo negozio a Udine, apre Magazzini delle Firme

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento