Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Precipita per trecento metri lungo il dirupo, deceduto 49enne di origini carniche

Daniele Martinis, 49 anni di Cordenons, ma con origini di Ampezzo, nonostante l'ottimale equipaggiamento indossato è scivolato lungo il dirupo facendo un volo di oltre 300 metri sotto agli occhi attoniti della compagna

Tragica fatalità nella giornata di ieri sulle montagne del Friuli Occidentale.

Daniele Martinis, 49enne residente a Cordendons, e la quale famiglia era originaria di Ampezzo, nel corso di un'escursione lungo il sentiero 976 che da Andreis attraverso Forcella Antracisa conduce al Bivacco Dall'Asta, è scivolato in un dirupo a causa del ghiaccio presente sul terreno, sotto agli occhi attoniti della compagna.

La tragedia

L'uomo ha acquisito velocità durante la caduta in un canale che sfociava in un salto di rocce finendo senza vita trecento metri più sotto sul greto del torrente.

La donna, una 44enne, in stato di shock, ha immediatamente dato l'allarme. Al loro arrivo i tecnici del Soccorso Alpino nonostante la tempestività delle operazioni di soccorso nulla hanno potuto fare se non constatare il decesso dell'uomo.

Daniele Martinis, era un esperto di montagna e risultava equipaggiato in maniera ottimale per affrontare quell'escursione. 

L'intervento del CNSAS si è concluso intorno alle 17 con l'ultima rotazione e il recupero della salma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita per trecento metri lungo il dirupo, deceduto 49enne di origini carniche

UdineToday è in caricamento