menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Vasto traffico di droga tra l'Albania e l'Italia: indagini anche a Udine

In corso in queste ore l'operazione Metalba: un business scoperto dai carabinieri nell'ambito di un'operazione coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Potenza

Diciotto arresti per un traffico di droga tra l'Albania e l'Italia: l'operazione, che coinvolge tutto il Paese, ha toccato anche Udine. Si tratta di un business scoperto dai carabinieri nell'ambito di un'operazione, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Potenza, contro il marco-traffico.

Le persone indagate sono accusate, a vario titolo, di associazione dedita al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare eroina, cocaina e marijuana. L'operazione, denominata "Metalba", con cento Carabinieri impegnati, sta interessando le province di Matera, Potenza, Cosenza, Lecce, Udine, Parma e Trapani.  In particolare sono in corso di esecuzione sette ordinanze di custodia cautelare in carcere e undici ai domiciliari. La droga, che arrivava dall'Albania, veniva spacciata lungo il litorale jonico-lucano, in particolare a Tursi e a Policoro (Matera).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento