Traffico di cocaina smascherato dai Carabinieri di Udine

L'operazione ha portato all'arresto di due donne e un uomo, e al sequestro di un etto di cocaina. Si indaga sulla provenienza dello stupefacente

Nella notte del 18 dicembre i Carabinieri di Udine hanno arrestato tre persone, due donne e un uomo, e sequestrato un etto di cocaina.

Protagonisti della vicenda Juan Carlos Reyes Sanchez, 26enne dominicano, la connazionale e coetanea Carmen Andri Morillo e la 18enne di origine tunisina, ma nata e vissuta in Friuli, Jihan Massalim.

Base della banda un appartamento in via Podgora, affittato a nome delle due donne, l’intento, secondo gli inquirenti, quello di consolidare un’ attività di spaccio nei locali del capoluogo friulano.

La droga, la cui provenienza è tuttora oggetto d’indagine, per caratteristiche e confezionamento ricondurrebbe all’ambiente criminale di Barcellona. Proprio dalla capitale catalana provengono, infatti, Reyes Sanchez e la Morillo. Reyes Sanchez avrebbe avuto il ruolo di organizzatore, mentre lo spaccio sarebbe stato curato al dettaglio dalle due donne. 

I soggetti sono stati identificati nel predetto immobile, dopo un’attività di investigazione e pedinamento. All’interno dell’abitazione era presente anche un minorenne di origine colombiana, nato nel 1996, residente ad Attimis.

Le due donne sono state tradotte presso la Casa Circondariale di Trieste e l’uomo presso quella di via Spalato di Udine.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • È ritornato il giustiziere delle piste ciclabili, avvistato oggi a rigare le auto parcheggiate

Torna su
UdineToday è in caricamento