Festività pasquali, da giovedì traffico in forte aumento

Circolazione sostenuta già dalle prime ore di giovedì 24 marzo sulla rete di Autovie Venete

Intensificazione del traffico già dalle prime ore di domani, giovedì 24 marzo, sulla rete autostradale di Autovie Venete, particolarmente sulla A4 in direzione Trieste con possibili rallentamenti in uscita alla barriera di Trieste Lisert. Flussi sostenuti anche in direzione Venezia e in A57 in entrambe le direzioni.  E’ l’anticipo del “traffico Pasquale” che caratterizzerà questo fine settimana a cominciare appunto da domani, primo giorno di chiusura delle scuole

Giornate all’insegna del traffico più sostenuto in vista delle festività pasquali. Simili le previsioni per venerdì 25 marzo, mentre sabato 26 e domenica 27 marzo (giorno di Pasqua) la circolazione si presenterà regolare. Lunedì 28 marzo – “Pasquetta” – traffico intenso in direzione Venezia per l’intera giornata con possibili code e rallentamenti in entrata alla barriera di Trieste Lisert e in prossimità degli svincoli verso le località turistiche.

Lunedì 28 marzo, in occasione della Unesco Cities Marathon sarà chiusa l’uscita del casello di Palmanova per i veicoli provenienti sia da Trieste che da Venezia. Martedì 29 marzo sarà la giornata più critica a seguito della ripresa del traffico commerciale: per tutto il giorno, infatti, code e rallentamenti potrebbero formarsi sulla A4 in direzione Venezia e in A57 in entrambe le direzioni.  

Per quanto riguarda i divieti di transito per i mezzi pesanti con peso superiore alle sette tonnellate e mezzo, venerdì 25 marzo il divieto sarà in vigore alle 14.00 alle 22.00 mentre, sabato 26 i mezzi non potranno transitare dalle 9.00 alle 16.00. Domenica 27 e lunedì 28 marzo, stop dalle 9.00 alle 22.00.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Udine usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Clima impazzito: un temporale di neve imbianca il Friuli

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Cocaina, anfetamina, cannabis e capienza massima del locale sforata

  • Figlia e padre malato bloccati in India: lui non si sveglia ma l'ospedale vuole essere pagato

Torna su
UdineToday è in caricamento