menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico in autostrada: in arrivo uno dei week-end più "caldi"

Probabili code e forti rallentamenti già da oggi sulla rete autostradale del Friuli Venezia Giulia, con i turisti che si spostano verso le località di mare dell'alto Adriatico

Bollino rosso per oggi, nero per domani e ancora rosso per domenica. I colori che, per consuetudine, contraddistinguono l’intensità del traffico previsto per il fine settimana, la dicono lunga sui flussi attesi a partire da domani. Per la verità, già da ieri i primi segnali sono stati chiari: transiti molto elevati sulla A4, tant’è che è bastato un lieve incidente accaduto verso le 15,00 in direzione Venezia fra Palmanova e San Giorgio di Nogaro per causare immediatamente forti rallentamenti e code. Si è trattato di un’ uscita di strada autonoma di un veicolo con targa italiana; due le persone ferite. Nonostante i soccorsi rapidi e la veloce soluzione del sinistro (50 minuti in tutto), si sono create code di 6 chilometri  in A4 fra Villesse e San Giorgio di Nogaro in direzione Venezia.

VENERDÌ. Per oggi è previsto traffico sostenuto, in A4, in entrambe le direzioni di marcia, con intensificazioni dei flussi a partire dal tardo pomeriggio. I mezzi pesanti oggi non potranno circolare dalle 16.00 fino alle 22.00. A partire da quel momento potranno rimettersi in viaggio con inevitabili ripercussioni sulla circolazione. Durante tutta la notte i flussi andranno crescendo soprattutto in direzione Trieste.

SABATO. La giornata più difficile, sarà quindi  sabato 1 agosto,  caratterizzata da traffico molto intenso e probabili code, in direzione Trieste ma anche in direzione Venezia e probabili rallentamenti alle uscite dei caselli “balneari”. Sulla A23 Palmanova Tarvisio, traffico intenso in direzione Palmanova e transiti sostenuti  anche verso Tarvisio. In prossimità dell’interconnessione fra A23 e  A4 Venezia Trieste probabili code e congestioni. Rallentamenti e code potranno verificarsi anche sulla A57 tangenziale di Mestre in direzione Venezia e lungo gli svincoli di uscita in direzione delle località costiere. Nella giornata di sabato il divieto per i mezzi pesanti sarà in vigore dalle 8 del mattino alle 22,00.

DOMENICA. Ancora bollino rosso domenica 2 agosto con traffico intenso su tutta la A4 Venezia Trieste in entrambe le direzioni, così come sulla A57 tangenziale di Mestre;  probabili code e rallentamenti in uscita alla barriera di Trieste Lisert e ai caselli di Latisana, San Donà di Piave, San Stino. Divieto di transito per i mezzi pesanti dalle 7,00 alle 22,00.

VIGNETTE. Sono in vendita nella maggior parte delle aree di servizio della rete autostradale gestita da Autovie Venete le “vignette” indispensabili per chi deve attraversare la Slovenia. Un acquisto che molto spesso i vacanzieri effettuano poco prima di attraversare il confine, ovvero a Duino Sud, un’area di servizio il cui piazzale non è in grado di contenere molte autovetture. Il risultato è un sovraffollamento dell’area e, cosa ben più pericolosa, la tendenza dei viaggiatori a parcheggiare lungo la pista di ingresso e di uscita dal piazzale. Autovie Venete ricorda che le vignette, già da qualche anno, si possono acquistare a Bazzera Sud, Cessalto, Fratta Sud, Gonars, Duino, Zugliano Ovest. Oltre all’incremento dei punti vendita per le vignette, sempre per agevolare i viaggiatori diretti oltreconfine, Autovie Venete ha predisposto un pieghevole – anche in inglese -  che illustra, con chiarezza, il percorso alternativo da seguire, in caso di traffico super intenso, per raggiungere le località della costa dalmata. Un itinerario che passa lungo la A34 anziché attraverso la A4 e la barriera di Trieste Lisert. I pieghevoli saranno distribuiti dal personale in servizio al casello di Villesse non appena la Concessionaria deciderà di consigliare, attraverso i pannelli a messaggio variabile, la deviazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento