menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico record in A4, oggi si arriva ai 3mila veicoli all'ora

Le uscite ai caselli della rete di Autovie Venete, rispetto alla stessa giornata dell'anno scorso, sono cresciute dell'8,26%

Volumi di transiti altissimi sulla A4 Venezia-Trieste oggi, con transiti che sfiorano i 3 mila veicoli all’ora, con code a tratti fra il nodo di Palmanova e Latisana in direzione Venezia e fra San Donà di Piave il nodo di interconnessione di Palmanova in direzione Trieste, anche a causa di un incidente che ha visto coinvolte 4 auto. Nessuna conseguenza di rilievo per le persone, ma immediato il rallentamento della circolazione. Le vetture, ferme in corsia di sorpasso sono state spostate rapidamente per non aumentare la congestione. Code a Tratti anche fra Latisana e il nodo di Palmanova in direzione Trieste.

LOCALITÀ DI MARE. Caselli balneari, come sempre sotto pressione, in particolare a Latisana, con code sia in entrata sia un uscita, nonostante l’apertura di tutte le piste aperte (10 in uscita e 4 in entrata). Code, in uscita anche al casello di San Donà di Piave da dove i turisti proseguono verso Jesolo e piazzale piena a San Stino casello di uscita per chi è diretto a Caorle. Elevati i flussi di traffico pure in A23, in direzione nodo di Palmanova, con 2 mila e 200 transiti all’ora.

I NUMERI. In giornata - sulla rete autostradale di Autovie Venete alle 12,00 - le uscite ai caselli sono cresciute dell’8,26% rispetto al 2015. Declinato per caselli, l’incremento è del 5,30% a Trieste Lisert e del  13,6% a Villesse, a conferma che ormai molti turisti diretti verso Slovenia e Croazia utilizzano il percorso “alternativo” rispetto a quello che passa per Trieste. Super lavoro per i caselli di Latisana dove le uscite sono aumentate dell’ 11,84%; di San Stino + 16,60% e di San Donà di Piave + 12,53%. Intensissimo, con rallentamenti e code a tratti, il flusso di veicoli sulla A4, soprattutto in direzione Trieste, tant’è che a metà del mattino è stato attivato il by pass A27/A28. Un percorso alternativo non obbligatorio, ma consigliato utilizzando i pannelli a messaggio variabile, che molti hanno scelto di utilizzare per poi rientrare in A4 a Portogruaro. Alle 14,00 del pomeriggio, situazione praticamente immutata, con 1 chilometro di coda in uscita a Trieste Lisert, code in uscita a San Donà di Piave, a San Stino e Latisana, traffico molto rallentato sulla A4, in direzione Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento