menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Ultimo week end estivo in autostrada: le previsioni del traffico per i prossimi giorni

Oggi tutta l’autostrada A4, in direzione Trieste, sarà interessata da un flusso sostenuto di veicoli, leggeri e pesanti, ma non sono previste particolari congestioni

L'estate è agli sgoccioli e siamo entrati nell'ultimo week end “estivo” sul versante traffico, caratterizzato dai rientri dalle vacanze e dal flusso di andata e ritorno – in giornata – dal mare. Un mix che si farà sentire già oggi, venerdì 4 settembre, giornata nella quale – non essendo in vigore il divieto di transito per i mezzi pesanti – il traffico sarà particolarmente intenso.

Venerdì 4 settembre

Tutta l’autostrada A4, in direzione Trieste, sarà interessata da un flusso sostenuto di veicoli, leggeri e pesanti, ma non sono previste particolari congestioni. Autovie Venete raccomanda di prestare particolare attenzione – adeguando la velocità - allo scambio di carreggiata presente tra Latisana e Alvisopoli, tratto in cui la circolazione subirà delle deviazioni.

Sabato e domenica

Traffico vivace, ma sempre senza criticità, nelle giornate di sabato 5 e domenica 6 settembre. Il flusso di veicoli previsto per sabato è compreso fra i 109 mila e i 115 mila transiti, mentre quello per domenica si attesta fra i 100 mila e i 105 mila transiti. Personale rinforzato, come sempre, ai caselli di Latisana (per il traffico diretto a Lignano e Bibione) e di San Donà di Piave (per i flussi diretti all’outlet e Jesolo). Tre i presidi di soccorso meccanico in caso di guasti e incidenti: Latisana, Palmanova e Udine Sud. Il divieto di circolazione dei mezzi pesanti sarà in vigore soltanto domenica 6 settembre, dalle 7 alle 22. Per un viaggio sicuro e confortevole,  Autovie Venete ricorda agli utenti di informarsi sempre sulla situazione della viabilità prima di partire utilizzando la app InfoViaggiando, il sito www.infoviaggiando.it o chiamando il numero verde 800 99 60 99.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, quasi 700 contagi e 26 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento