rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Restauro / Centro / Viale San Daniele

Sparito il totem regalato dal governo canadese: da troppo tempo non veniva restaurato

Nell'area verde Ronald George Mc Bride di via San Daniele ha sempre fatto bella mostra di sé un totem di legno che il governo canadese ha donato al Friuli in occasione del terremoto: l'amministrazione ha deciso di restaurarlo e a fine mese ci sarà una cerimonia

Niente paura, il totem dell'area verde Ronald George Mc Bride di via San Daniele, a Udine, tornerà al suo posto. Si è reso, infatti, necessario un suo restauro. Il grande totem di legno, che tanto piace ai bimbi e alle bimbe che frequentano il parco, era stato donato dal governo canadese in occasione del terremoto del1976 al Friuli. "Non è mai stata fatta manutenzione - ci ha raccontato il vicesindaco di Udine Loris Michelini -. Il totem era in brutte condizioni, essendo esposto alle intemperie e anche se era stato realizzato con un legno particolare possiamo dire che negli anni era stato abbandonato". Da due settimane una ditta friulana sta procedendo al restauro e, probabilmente, già a fine mese ci sarà una una cerimonia.

Il totem

totem area verde-2

Ronald George Mc Bride

È una storia di solidarietà e tristezza quella che lega il Canada al Friuli: era domenica 16 maggio 1976 quando un elicottero canadese urtò un filo a sbalzo e precipitò nella zona di Avasinis. A bordo del velivolo c'erano tre persone, che vennero trasportate al campo sportivo di Trasaghis per essere poi condotti in volo all'ospedale di Udine. Nell'incidente, però, perse la vita il capitano dell’aeronautica canadese Ronald George McBride, che allora aveva 42 anni. La riconoscenza dei friulani per l'impegno che il governo canadese nel periodo del terremoto non è mai venuta a mancare e quel totem simboleggia un legame che si è stretto nel tempo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparito il totem regalato dal governo canadese: da troppo tempo non veniva restaurato

UdineToday è in caricamento