menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto da archivio

foto da archivio

Torna a colpire il piromane dei cassonetti. Altri roghi in città

Nuovi atti vandalici da parte del presunto 'piromane dei cassonetti'. Ha colpito in 5 vie di Udine

Oramai, sia per le autorità che per le forze dell'ordine, questa è diventata un'emergenza da risolvere al più presto con l'aiuto di chiunque abbia informazioni utili in merito. Ieri notte altri nuovi focolai hanno danneggiato i cassonetti di alcune vie di Udine. La metodologia utilizzata dal piromane è sempre la stessa: incendia della carta e/o del materiale plastico, più lento a sprigionare la sua forza, e si dilegua in sella ad una bicicletta in un altro punto della città per commettere altri atti vandalici, costringendo l'autopompa dei pompieri a inseguire i roghi che nel frattempo si innescano.

Verso l'una ha colpito in via Molini, via Gortani, via Veneto, via Belluno e in piazzale Cadorna. Due squadre dei Vigili del Fuoco e un terzo mezzo per il rifornimento dell'acqua sono giunti da via Popone per provvedere allo spegnimento dei focolai. Come la volta precedente, l'uomo è stato avvistato da due testimoni, ma le volanti dei carabinieri, nonostante la tempestività del loro intervento, non sono riusciti a catturarlo. Le testimonianze parlano di un signore anziano dai capelli lunghi e grigi.

Dalla fine dello scorso anno, il piromane ha bruciato oltre ottanta contenitori, per un danno alla comunità stimabile intorno ai 20-30mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento