Anche una vittima friulana tra i morti del tifone filippino

Si chiamava Loreta Emnas Cosolo, orignaria del paese asiatico e residente a Rodeano Basso, dove vivono due sue sorelle

Anche una residente in Friuli tra le vittime del tifone che ha devastato le filippine. Si chiamava Loreta Emnas Cosolo. La donna aveva lasciato il suo paese 24 anni fa, stabilendosi con il marito in provincia di Udine, ma tornava nel paese orientale per incontrare i parenti dopo essere rimasta vedova un paio di anni fa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna aveva 61 anni e abitava a Rodeano Basso, dove vivono altre due sorelle. Secondo quanto riferito dalle parenti, il decesso sarebbe da ricondurre a un attacco di ictus. I funerali saranno celebrati nelle Filippine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Incendio nella notte alle porte di Udine, in fiamme un locale

Torna su
UdineToday è in caricamento