rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca

Terremoto, scossa avvertita anche in Friuli Venezia Giulia. Magnitudo 5.8

Continuano le scosse di terremoto che fanno tremare il nord Italia. Questa volta è stata avvertita in modo sensibile tra l'Emilia e il Veneto, ma sono arrivate segnalazioni da molte località del settentrione

La terra continua a tremare. Alle 8.57 si è registrata una scossa di magnitudo 5.8. La zona maggiormente coinvolta è al confine tra Veneto ed Emilia. Anche in diverse zone del Friuli si è sentita bene.L

La zona maggiormente interessata dai movimenti sembra essere quella di Pordenone, dove studenti e professori hanno abbandonato gli edifici scolastici e sono scesi in strada spaventati. Numerosi cittadini sono usciti anche da uffici e case private.

A Udine il teremoto è stato avvertito ai piani superiori al terzo.

Numerose le telefonate ai centralini di vigili del fuoco e protezione civile. Ovunque si sono verificate temporanee interruzioni alle linee telefoniche, e ai collegamenti internet, a causa dell'altro traffico in contemporanea.

NESSUN DANNO ALLE SCUOLE DI UDINE E PROVINCIA

Le scuole della provincia di Udine non hanno subito lesioni dalla forte scossa sismica di questa mattina che ha colpito l'intero Nord Italia. Lo hanno reso noto gli assessori Adriano Ioan e Elena Lizzi.
 

Due nuove scosse verso le 13:00

NAPOLITANO IN FRIULI: SUPEREREMO QUESTO MOMENTO

LA REGIONE FVG DEVOLVE GLI UTILI DI FVG STRADE AI TERREMOTATI

L'EPICENTRO IN PROVINCIA DI MODENA

MILANO: EVACUATI DIVERSI EDIFICI, PIRELLONE COMPRESO

TERREMOTO: LE IMMAGINI IN DIRETTA

TRENTO: STUDENTI IN STRADA, ALTRA SCOSSA ALLE 13

RETI WI-FI GRATUTITA NELLE ZONE COLPITE DAL SISMA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, scossa avvertita anche in Friuli Venezia Giulia. Magnitudo 5.8

UdineToday è in caricamento