Terremoto a Claut in provincia di Pordenone, 3,3 gradi Richter

Il sisma è stato avvertito anche nei vicini comuni di Barcis, Erto e Casso, Vajont e Ampezzo

Un terremoto leggero, di magnitudo (Ml) 3,3 si è verificato alle ore 19:12 di oggi. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismometrica del Friuli Venezia Giulia con epicentro 5 km ad EST del Comune di Claut ad una profondità di 1,1 km.

Secondo i primi dati pervenuti alla rete la scossa è stata avvertita dalla popolazione nei comuni di Claut, Barcis, Erto e Casso, Vajont e Ampezzo.

La notizia è stata diffusa dalla Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia.

L'UTLIMO COMUNICATO DELLA PROTEZIONE CIVILE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo l’ultima elaborazione finale, comunichiamo che si è verificato un terremoto moderato, di magnitudo 3,8 scala Richter, alle ore 19:12 in data odierna. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismometrica del Friuli Venezia Giulia con epicentro a 5 km ad EST del Comune di Claut ad una profondità di 1,1 km.
Scossa avvertita nei comuni di Claut, Barcis, Erto e Casso, Vajont, Cimolais, Ampezzo e Forni di Sotto. Nessuna segnalazione di danni a cose o persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aria salubre e sicura con la corretta manutenzione dei climatizzatori

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Fa entrare i clienti dal retro nonostante le restrizioni, interviene la Polizia

Torna su
UdineToday è in caricamento