rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
trema la terra

Terremoto in Bosnia, sentito anche in Friuli: ci sono feriti

Il sisma registrato nella serata di ieri è pari a 5.7 di magnitudo. Nell'area di Stolac (vicina all'epicentro) ci sarebbero persone in gravi condizioni. Saltata l'elettrica in alcune parti di Mostar. Sentito da Sarajevo a Dubrovnik, fino alla costa occidentale dell'Adriatico

Una forte scossa di terremoto è stata distintamente avvertita anche a Trieste intorno alle 23.07 di venerdì 22 aprile. Si tratta di un sisma avvenuto oltre il mare Adriatico, in Herzegovina, di magnitudo stimata da parte del Centro Sismologico Euro-Mediterraneo intorno al 5.7, con una profondità di cinque chilometri. Molte le regioni adriatiche in cui il terremoto, avvenuto a circa 42 chilometri a sudest di Mostar, si è sentito. Numerose le segnalazioni apparse sui social. Ci sono danni nella regione dell'epicentro. Forti scosse sono state avvertite a Stolac (19 chilometri dall'epicentro, circa 7700 abitanti), a Nevesinje e a Bileca (tutte località a circa 30 chilometri dall'epicentro). Proprio a Stolac (dove è stato danneggiato lo Stolac Health Center), secondo i media locali, ci sarebbero due persone in gravi condizioni e numerose invece ferite lievemente.

Quello di ieri sera è il quinto terremoto più forte degli ultimi cinquant'anni in tutta la Bosnia, così riferiscono sempre gli organi di informazione locale. Il terremoto è stato avvertito anche in Croazia e soprattutto nell'area di Dubrovnik. Nelle aree vicine all'epicentro (Mostar compresa) è saltata la corrente elettrica e le persone si sono riversate in strada. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in Bosnia, sentito anche in Friuli: ci sono feriti

UdineToday è in caricamento