Nuove terme di Lignano, ecco come sono: domani l'apertura

La struttura è stata inaugurata oggi. E' costata 6,5 milioni di euro

Le nuove terme di Lignano Riviera sono pronte. La struttura è composta da tre piscine a cielo aperto fronte mare, dotate di acqua geotermica a 34 e 36 gradi. L'investimento è stato di 6,5 milioni di euro. Oggi l'inaugurazione, alla presenza - tra gli altri - del presidente della Regione Massimiliano Fedriga, del sindaco Luca Fanotto, del presidente del Consiglio regionale Piero Mauro Zanin e dell'assessore regionale Graziano Pizzimenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le caratteristiche 

Il resort si sviluppa su una superficie di 3mila metri quadri, di cui 1.500 di specchio acqueo. La prima delle tre piscine è dedicata ai bambini e ha una profondità di 30 centimetri: si tratta di un vero e proprio parco giochi sull’acqua per i più piccoli. La seconda piscina parte da un’altezza di 90 centimetri fino ad arrivare a una profondità di un metro e  30 centimetri. Accanto è presente una piscina più piccola dotata di lettini idromassaggio. La terza piscina è suddivisa in diverse vasche con acqua calda e fredda, completa di sedute idromassaggio vista mare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientro dalla Croazia, Fedriga apre ai tamponi al confine

  • Dalla grappa al gelato: il re friulano dei distillati realizza il suo sogno da 5 milioni di euro

  • Turismo, il Friuli Venezia Giulia è penultimo nella reputazione nazionale

  • Vacanze in Croazia, quello che si deve fare quando si rientra in Italia

  • Si rompe un appiglio e cade per cento metri: muore sul Monte Sernio un escursionista

  • Migranti, la rabbia del sindaco di Gonars: "Pago di tasca mia e li porto tutti a Palazzo Chigi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento