Cronaca

Tentato furto in un bar di Udine: uomo fermato con piede di porco e flex in auto

Il fatto è avvenuto alle 4 di questa notte in un'area di servizio a Udine

La squadra volante verso le 4 di questa notte ha ricevuto una segnalazione di furto in atto presso un bar annesso all'area di servizio Q8 in via Grado a Udine. I testimoni hanno dichiarato di aver visto un uomo che, dopo essersi incappucciato ed aver forzato una porta di accesso al locale si è dato alla fuga. Una volante intervenuta sul posto ha identificato l'autovettura: la macchina sospetta è stata intercettata in viale Palmanova e il conducente fermato. La perquisizione ha rinvenuto diversi strumenti utiilizzati per commettere furti: un piccone, un piede di porco e una flex. L'uomo in fuga, un cittadino pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, ha ammeso di aver tentato di rubare alle slot machines presenti nel bar. Approffondimenti investigativi hanno permeso di accertare che, nella stessa notte, l'uomo aveva già messo segno un colpo in un bar di Martignacco dove erano state sottratte due slot e un cambia monete.

Tutti gli apparecchi trafugati sono stati ritrovati in campagna poco distante dal luogo del furto e posti sotto sequestro. La macchina usata per i furti era stata denuciata il giorno prima per furta a Gorizia. 
Il ladro, un uomo di 29 anni residente in provincia di Udine, è stato arrestato in flagranza per furto aggravato e ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato furto in un bar di Udine: uomo fermato con piede di porco e flex in auto

UdineToday è in caricamento