menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentato omicidio a Latisana: 20enne aggredito a coltellate

Dopo un acceso diverbio in un appartamento della cittadina della Bassa la situazione è esplosa nella violenza. Il ragazzo è stato colpito più volte con una lama di 24 centimetri

Una storia come tante, di emigranti che condividono l'appartamento per risparmiare, rischiava di finire in tragedia a Latisana, dopo una grossa lite. All'interno dell'abitazione quattro persone tra i 20 e i 26 anni, tutte di nazionalità romena.

Verso la tarda serata si accende la discussione, con tutta probabilità legata a futili motivi relativi alla gestione dell'appartamento, e la situazione degenera. S.M.A., 26enne, aggredisce così C.V., 20enne, con un coltello da 24 centimetri di lama, sferrandogli più fendenti, in particolare al bicipite sinistro.

L'arrivo dei carabinieri ha fatto in modo che la situazione tornasse alla calma. L'autore dell'aggressione è stato arrestato e condotto al carcere di Udine, mentre il ferito è stato giudicato guaribile in 10 giorni dai sanitari del pronto soccorso di Latisana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento