Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Va a far compere in carrozzina, poi si alza e scappa via

Un finto invalido, assistito da un complice, ha tentato di rubare dei capi d'abbigliamento, fallendo nell'impresa

Hanno tentato di rubare capi d'abbigliamento e scarpe ai Magazzini Nico di via Tricesimo, ma l'arrivo di una volante della questura ha interrotto il loro progetto. Per mettere a segno il loro colpo si erano attrezzati con una carrozzina. Uno dei due fingeva di essere invalido e l'altro spingeva il mezzo. E' accaduto sabato scorso, verso le 19. 

La polizia è intervenuta su segnalazione del direttore del negozio, che aveva notato la coppia mentre si aggirava tra gli espositori dei capi più costosi. Il presunto invalido era adagiato in una posizione particolarmente scomoda, allungato mezzo disteso in avanti. Accortisi dell’attenzione i due hanno guadagnato l’uscita, facendo però suonare il metal detector, seguiti da due addetti che vedevano clamorosamente alzarsi dalla sedia il finto invalido e fuggire poi entrambi in direzioni opposte, abbandonando la carrozzina.

Sullo schienale della carrozzina era sistemata una borsa “schermata”, ottenuta inserendo tra più borse di plastica alcune lamine metalliche, che sarebbe servita per sottrarre capi d’abbigliamento muniti di dispositivo antitaccheggio, senza però far suonare alcun allarme una volte superate le casse. I dipendenti dell’esercizio stanno accertando eventuali ammanchi, mentre gli investigatori stanno compiendo nuove attività d’indagine per identificare i due uomini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a far compere in carrozzina, poi si alza e scappa via

UdineToday è in caricamento