menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campoformido: furto all'ecopiazzola, fermati tre pregiudicati

Si erano impadroniti di elettrodomestici, cavi elettrici e altri manufatti vari. L'accusa è di furto aggravato per tutti e per uno dei tre anche violenza e resistenza a pubblico ufficiale

Tre pregiudicati di origine nigeriana, ma residenti in provincia di Udine, sono stati arrestati dai carabinieri a Campoformido nei pressi dell'ecopiazzola della cittadina.

Stavano rubando elettrodomestici, cavi elettrici e altri manufatti di metallo di varia natura. All'arrivo degli uomini dell'Arma della locale stazione se la sono data a gambe, ma i militari li hanno raggiunti.

Si tratta di D. M. K, 43 anni, T. G. K. 40 ani, e E. E., 38 anni. L'accusa per tutti e tre è di furto aggravato, ma sul più giovane pende anche quella di resistenza e violenza a pubblico ufficiale per aver spinto e tentato di colpire i Carabinieri che lo avevano sorpreso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento