Aggredita in pieno giorno in centro, urla e fa fuggire l'uomo che l'ha molestata

Vittima della vicenda una 25enne studentessa universitaria. L'episodio in via Piave, a pochi passi dalla Prefettura

La zona dove è avvenuto l'episodio

Un tentativo di violenza in pieno giorno, alle 16 di sabato, nella zona di via Piave, a pochi passi dalla Prefettura. Vittima della vicenda una 25enne studentessa pordenonese. La ragazza, dopo essere stata stretta dall'aggressore, è riuscita a urlare per chiamare aiuto, facendo così fuggire l’uomo, un richiedente asilo. L’episodio - con tutti i particolari - è riportato nell’edizione odierna de Il Gazzettino, dove si specifica che l’uomo è stato identificato. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Si accorge del monossido e salva i colleghi dall'intossicazione mortale

Torna su
UdineToday è in caricamento