Rissa al Tenda bar di Lignano Pineta

Un militare è finito al Pronto soccorso per cercare di difendere le amiche. Le tre ragazze sono state importunate da altrettanti giovani. Così il militare è intervenuto e ha ricevuto calci e pugni nella notte di sabato

Tenta di difendere tre ragazze e finisce al pronto soccorso. E' successo a Lignano, al Tenda bar dove un militare di 22 anni, di stanza in una caserma di Portogruaro è stato coinvolto in una rissa. Era circa l'una di notte quando il giovane stava chiacchierando con le tre amiche. Ad un certo punto sono arrivati altri tre giovani di origine romena che hanno cominciato a importunare le tre donne. Il militare ha invitato i tre a smetterla, ma subito è scattata la rissa. Uno dei tre aggressori, minorenne, è stato denunciato per lesioni in concorso e quindi affidato al Civiform di Cividale, mentre un altro è stato fermato in un altro locale di Lignano. Il militare, invece, è finito al pronto soccorso per i calci e i pugni inferti dai tre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

  • Mascherine 3D riutilizzabili: l'invenzione di due aziende udinesi

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia al primo posto in Italia nel rispetto delle limitazioni

Torna su
UdineToday è in caricamento