rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca Tarcento

Tarcento: ruba medicine per gli anziani e le trasforma in droga, fermato un infermiere

L'uomo ha sottratto morfina e altri medicinali contenenti oppio sul posto di lavoro. Denunciato per peculato

Prelevava dalla cassaforte di una struttura per anziani dove lavorava medicinali molto potenti come morfina e cerotti oppiacei per poi trasformarli in droga. Prodotti che contengono principi attivi per sopprimere il dolore, proprietà euforizzanti e di solito vengono utilizzati per il trattamento di gravi patologie. Gli ammanchi non sono passati inosservati e così, dopo aver denunciatoi vari episodi di furto, è Scattata l'indagine da parte dei carabinieri della stazione di Tarcento. 

I fatti

Dalla segnalazione sono partiti gli accertamenti, coordinati dal sostituto procuratore Giorgio Milillo, con la raccolta di testimonianze e attività tecniche. Le indagini hanno consentito di individuare con certezza l’unico responsabile: E. M., infermiere in servizio presso la struttura. Nella prima mattinata di oggi, 21 ottobre, l’uomo è stato fermato al termine del turno di lavoro. Il giovane è stato trovato in possesso di un altro cerotto contenente oppiacei. Durante la perquisizione della sua abitazione, sono state ritrovate sei confezioni di cerotti medicati con il principio attivo dell’oppio, vari flaconi di morfina e sette blister di pastiglie di sostanze simili. Tutti prodotti rubati dalla casa di riposo dove lavorava. In più l'uomo era in possesso anche di circa tre grammi di oppio. L'infermiere è stato quindi denunciato in stato di libertà per peculato e segnalato amministrativamente per l’uso personale di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tarcento: ruba medicine per gli anziani e le trasforma in droga, fermato un infermiere

UdineToday è in caricamento