Taglio di capelli gratuito per le persone in difficoltà ad Orsaria

La bella iniziativa della Croce Rossa Italiana destinata all'inclusione sociale delle fasce economicamente più deboli in questo periodo festivo

Foto tratta da sheparrucchieri.it

Il Comitato di Croce Rossa di Udine, tramite la propria Sede MKPO - Cividale, in collaborazione con Nouvelle Equipe-Barber SPA di Remanzacco, apre le porte della Sede CRI sita in Orsaria, Premariacco, in via MercatoVecchio 17, domenica 23 dicembre, dalle 09 alle 16, offrendo al pubblico maschile meno abbiente un taglio di capelli gratuito. Gli interessati possono contattare i seguenti numeri: 294798875 e 3458180232. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Croce Rossa (presente oggi e domani a Udine in piazza Lionello dalle 10 alle 20 con uno stand informativo) vuole essere sempre presente e vicina alla popolazione sul territorio portando il proprio supporto per ridurre le vulnerabilità e favorire l'inclusione sociale. Questo anche grazie alla preziosa collaborazione di privati che, come in questa occasione, con un gesto apparentemente piccolo possono portare momenti di serenità e felicità in periodi dell'anno particolari difficili, come le festività natalizie.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

Torna su
UdineToday è in caricamento