rotate-mobile
Cronaca Codroipo / Via Latisana

Sventata rapina al market, dà una mano anche il mendicante

Paura ieri al Cadoro di Codroipo. Il questuante avrebbe impedito la fuga al malvivente, un 30enne macedone, che aveva minacciato dipendenti e clienti con una bottiglia di vetro

Attimi concitati ieri al Cadoro di Codroipo in Via Latisana quando alle 16.30, un 30enne di origini macedoni, nel tentativo di rubare alcuni superalcolici ha minacciato clienti e dipendenti brandendo una bottiglia di vetro e tentando più volte la fuga. A fermarlo e costringerlo all'interno del negozio in attesa delle forze dell'ordine, il coraggio di impiegati, passanti e di un questuante abituale del posto.

L'intervento del questuante

L'uomo, dopo essere stato fermato da un dipendente poco dopo la barriera casse, ha tentato la fuga attraverso la porta principale, ma a sbarrargli la strada si è trovato un mendicante, un ragazzo di colore che abitualmente sosta all'esterno del negozio e che avendo assistito a tutta la scena è intervenuto per evitare la fuga al malvivente.

Attimi di paura

Non contento, il 30enne, è tornato all'interno del negozio barricandosi tra gli scaffali, brandendo una bottiglia di vetro come arma e urlando a chiunque tentasse di avvicinarlo.

Sono stati momenti di alta tensione per i clienti del Cadoro che si sono trovati all'interno di un vera e proprio "Far West".

A nulla è servito il secondo tentativo di fuga del macedone che non riuscendo a oltrepassare la "barriera umana" si è nuovamente rintanato tra gli scaffali fino all'arrivo dei Carabinieri di Campoformido e dei rinforzi dei militari dell'Arma di Codroipo che, dopo averlo immobilizzato, l'hanno arrestato per rapina, aggressione a pubblico ufficiale e furto. Lo stesso uomo infatti poco prima si era reso responsabile del furto di una bicicletta ai danni di un residente.

Il malvivente che non aveva precedenti penali è stato poi condotto in carcere a Udine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sventata rapina al market, dà una mano anche il mendicante

UdineToday è in caricamento