Incidente ferroviario sulla linea per Trieste: investito un uomo

Il drammatico episodio è avvenuto poco prima delle 17 lungo i binari della ferrovia: un uomo, di circa 35/40 anni, sembra si sia fatto travolgere volontariamente. Inutili i soccorsi del personale del 118 giunto sul posto. Indagini della Polizia Ferroviaria. Treni in forte ritardo

Drammatico episodio questo pomeriggio, poco prima delle 17, lungo i binari della ferrovia a Trieste, nei pressi di Miramare. Un uomo, di cui ancora non sono state diramate le generalità  - si sa solo che l'età, approssimativamente, è tra i 35 e 40 anni -, è morto suicida, investito da un convoglio. Inutili i soccorsi del personale del 118 giunto sul posto insieme alla Polizia Ferroviaria, che ha indagando sull'avvenuto. Forti i ritardi ai treni in partenza e in arrivo per il capoluogo giuliano, compresi - ovviamente - quelli diretti in Friuli: la motrice e i vagoni coinvolti sono infatti ancora fermi (ore 19).

(da TriestePrima.it)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

Torna su
UdineToday è in caricamento