Far East, il main sponsor è made in Udine

Sarà lo studio Glp a supportare il festival di cinema asiatico previsto a fine mese in città: "Obiettivo sarà valorizzare il Friuli"

Davide Petraz e Sabrina Baracetti

Lo studio GLP di Udine, leader in Italia nella registrazione e protezione di brevetti, marchi, modelli, disegni con oltre 10 milioni di euro di fatturato e con sedi anche a Milano, Perugia, Zurigo e San Marino, è, per il secondo anno consecutivo, main sponsor dell’edizione 2015 di Far Est Film Festival che si svolgerà a Udine dal 23 aprile al 2 maggio. Lo hanno confermato, incontrando nella sede di GLP a Udine, la presidente del CEC Sabrina Baracetti, i fratelli Daniele e Davide Petraz.

“Abbiamo deciso di affiancarci per il secondo anno ad un evento di eccellenza che premia l’impegno e la preparazione dei singoli e del gruppo e che valorizza e che fa conoscere Udine e il Friuli in una delle parti del mondo che sta crescendo a ritmi vertiginosi e che vuole confrontarsi con una parte del vecchio continente” hanno evidenziato Daniele e Davide Petraz, congratulandosi con Sabrina Baracetti per aver saputo creare e far crescere “un momento di confronto con una realtà molto lontana ma con la quale il confronto è d’obbligo”.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sabrina Baracetti ha ringraziato ed ha spiegato che il rapporto con lo studio GLP “esprime una ambizione del Festival che è quella di poter lavorare in maniera coordinata con le eccellenze del territorio, unendo gli sforzi per un obiettivo comune: quello di valorizzare Udine e il Friuli in un momento storico in cui il Far East rappresenta, sia dal punto di vista economico sia geopolitico, uno dei centri di maggiore vitalità e crescita economica e culturale del mondo”. Cultura ed economia, quindi. Non a caso lo studio GLP, in collaborazione con Confartigianato e Coldiretti, ha organizzato per il 24 aprile un convegno sulle opportunità di business per l’agroalimentare del Fvg nel Far East.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Tragedia a San Domenico, Francesca perde la vita a soli 23 anni

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

Torna su
UdineToday è in caricamento