menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Striscioni per le vittime delle foibe esposti in città

L'iniziativa è del movimento 'Blocco Studentesco': "Ricordiamo una tragedia insabbiata delle istituzioni"

Sono apparsi nella notte, in tutta Udine, gli striscioni con la scritta "Foibe alcuni italiani non dimenticano", ad opera del 'Blocco Studentesco' il movimento giovanile che ha voluto commemorare le vittime delle foibe.

"Come ogni anno - afferma Nicola Riccitelli, responsabile del movimento - abbiamo deciso di ricordare una tragedia che per futili ragioni politiche viene ancora oggi rifiutata e insabbiata dalle istituzioni. La tragedia delle foibe deve entrare nella visione nazionale come tale, a partire dalle scuole, che hanno il dovere di approfondire l'argomento. Noi, come Blocco Studentesco saremo sempre in prima linea per ricordare i nostri connazionali uccisi per l' introduzione del tema delle foibe nei programmi scolastici".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento