Cronaca

La Strada del Vino e dei Sapori arriva al Vinitaly

Presentato il nuovo logo dell'iniziativa che popone 6 percorsi turistici

Svelato oggi a Verona il logo de “La Strada del Vino e dei Sapori”, progetto sancito dalla legge regionale 22/2015, composto da sei itinerari che portano il turista a conoscere le persone che producono e rendono unici i prodotti, i piatti e i vini del Friuli Venezia Giulia. Queste realtà vengono collegate ai beni di interesse ambientale, museale e culturale che possono concorrere a costruire un'offerta turistica integrata del territorio regionale. Il logo dell’iniziativa sarà una bottiglia che nell'assottigliarsi in un filo avvolgente collega tutti i territori del Friuli Venezia Giulia lungo un percorso articolato e unitario tra i luoghi del vino.

Il commento

«La Strada del Vino e dei Sapori che il Friuli Venezia Giulia propone oggi a Vinitaly, salone mondiale dell'eccellenza, è una modalità innovativa di presentare non solo il vino, ma tutto il comparto dell'enogastronomia della nostra regione - ha commentato Sergio Bolzonello, vicepresidente del Friuli Venezia Giulia - che segna una grandissima ascesa, con continui miglioramenti in termini di qualità e di fatturato e con sbocchi mondiali sempre più significativi». Ad oggi, come ha ricordato il direttore marketing di PromoTurismoFvg, Bruno Bertero, «la Strada del Vino e dei Sapori vanta già 210 adesioni, con 120 cantine, 20 aziende  agroalimentari e 70 strutture di ristorazione».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Strada del Vino e dei Sapori arriva al Vinitaly

UdineToday è in caricamento