menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La statua di Minerva vandalizzata da otto mesi, nessuno l'ha mai pulita

La prima segnalazione dello sfregio sulla statua della Minerva, che svetta all'interno del Giardino Ricasoli, risale allo scorso maggio: da allora è rimasta coperta di spray fucsia

Almeno otto mesi: tanti sono passati da quando il Giardino Ricasoli è stato vandalizzato senza che si rimediasse. Oltre alla sporcizia, con bottiglie abbandonate fuori dai cestini e la presenza di topi che corrono indisturbati per gettarsi nella roggia, a far "bella" mostra di sé è anche la statua della Minerva ricoperta di spray fucsia. Da maggio 2019, quando è stata fatta la prima segnalazione, nulla è però cambiato. 

La statua della Minerva

La statua è posta lungo il vialetto principale del Giardino Ricasoli. È un’opera realizzata da Antonio Butti da Viggiù nel 1820 e faceva parte di un progetto che prevedeva la realizzazione di altre statue raffiguranti Cerere, Apollo e Mercurio. Le opere avrebbero dovuto essere poste intorno al monumento della pace di G. B. Camolli di piazza Libertà ma essendoci alcuni difetti il progetto fu sospeso. La statua di Minerva ha così trovato posto nel bellissimo Giardino Ricasoli, ricevendo però ben poca cura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Offerte di lavoro

    Due concorsi in Comune, occasione per tanti

  • Eventi

    Apre "l'osteria chic", inizia la vita de "Ai do mori" in via Sarpi

  • Cronaca

    Nuovo negozio a Udine, apre Magazzini delle Firme

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento