Prima la corteggia poi la minaccia, pensionato accusato di stalking non può più avvicinarsi all'amante

Un 74enne di Mortegliano invia messaggi minatori e danneggia l'auto di una donna che rifiuta le sue avances

La tormenta con messaggi sul telefonino e la minaccia danneggiandole l'auto. Il tutto perché lei, dopo aver ceduto ad alcune lusinghe dell'uomo, un 74enne sposato di Mortegliano, lo ha respinto con decisione. È successo a una donna che ha trovato il coraggio di segnalare le ingiurie del suo ex compagno ai carabinieri, che hanno dato esecuzione alla misura del divieto di avvicinamento alla persona e ai luoghi frequentati dalla stessa. Lo stalking è iniziato ad agosto del 2018, quando l'uomo ha cominciato a tormentare con sms la sua amante dopo che le aveva offerto vacanze e trattamenti estetici. Considerate queste avances eccessive, la donna lo ha rifiutato e lui, non riuscendo a incassare il respingimento, ha iniziato con le minacce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Fa entrare i clienti dal retro nonostante le restrizioni, interviene la Polizia

Torna su
UdineToday è in caricamento