menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima la corteggia poi la minaccia, pensionato accusato di stalking non può più avvicinarsi all'amante

Un 74enne di Mortegliano invia messaggi minatori e danneggia l'auto di una donna che rifiuta le sue avances

La tormenta con messaggi sul telefonino e la minaccia danneggiandole l'auto. Il tutto perché lei, dopo aver ceduto ad alcune lusinghe dell'uomo, un 74enne sposato di Mortegliano, lo ha respinto con decisione. È successo a una donna che ha trovato il coraggio di segnalare le ingiurie del suo ex compagno ai carabinieri, che hanno dato esecuzione alla misura del divieto di avvicinamento alla persona e ai luoghi frequentati dalla stessa. Lo stalking è iniziato ad agosto del 2018, quando l'uomo ha cominciato a tormentare con sms la sua amante dopo che le aveva offerto vacanze e trattamenti estetici. Considerate queste avances eccessive, la donna lo ha rifiutato e lui, non riuscendo a incassare il respingimento, ha iniziato con le minacce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, continuano a scendere ricoveri e isolamenti

  • Eventi

    Una stella per Palmanova, è in arrivo Ben Harper

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento