Stacca la corrente al locale e il cibo del congelatore marcisce: danni per 8mila euro

Una 56enne residente in provincia è stata incastrata grazie al servizio di video sorveglianza del pubblico esercizio

Stacca la corrente al locale – apparentemente senza alcun motivo – e il cibo del congelatore va a male, producendo un danno complessivo di 8mila euro. Per questa ragione una 56enne residente in provincia è stata denunciata a piede libero ai carabinieri della stazione di Feletto Umberto per l’ipotesi di reato di “atti persecutori e danneggiamento”. A lamentare la situazione la titolare del pubblico esercizio (che si trova nel territorio del comune di Udine), una 46enne. L’autrice dei danneggiamenti ha agito in più riprese, tra il 2018 e il 2019, venendo identificata grazie alle telecamere del servizio di video sorveglianza del locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • "Continuate a cenare tranquilli, noi vi rapiniamo casa"

  • Incidente mortale a Faedis, la vittima è il 56enne Michele Cabas

  • Ultrà friulano aggredisce supporter della squadra avversaria e scappa

Torna su
UdineToday è in caricamento